Terzo Transnational Project Meeting

Terzo Transnational Project Meeting

Il 12 febbraio u.s., nella Scuola Media Statale “Carlo Levi” dell’Istituto Comprensivo II Rossano, si è concluso il Terzo Transnational Project Meeting, nell’ambito del progetto sull’integrazione dei musei nella didattica scolastica “Integration of Museumsinto School Education”.

Il progetto, di durata biennale, iniziato durante lo scorso anno scolastico, è stato possibile grazie alla sinergia e alla fattiva collaborazione tra l’associazione “Insieme per Camminare”, ente gestore del “Museo Diocesano e del Codex” e l’Istituto Comprensivo II Rossano, unici rappresentanti di tutta la penisola italiana.

La scuola media statale “Carlo Levi”, fiera di contribuire allo sviluppo culturale europeo, ha avuto il piacere e l’onore di ospitare delegazioni provenienti da varie parti d’Europa, tra cui i rappresentanti della Turchia, capofila dello stesso progetto, grazie al quale i docenti dell’Istituto Comprensivo II Rossano hanno avuto l’opportunità di ricevere una specifica formazione sulla didattica museale e un continuo, cospicuo confronto con altri enti, scuole e musei di diversi Paesi europei.

Importanti testimonianze da parte di docenti e alunni, i quali hanno raccontato il loro percorso e hanno espresso le loro opinioni, comunicando con il variegato pubblico rigorosamente in lingua inglese. “Abbiamo lavorato molto e ci siamo impegnati più del solito, ma lo abbiamo fatto con gioia, piacere, entusiasmo e interesse, anche attratti dalla novità e dalla dinamicità di questa esperienza, per cui questo lavoro non ci è per niente pesato”. Così si sono espressi gli alunni che già dallo scorso anno, con impegno e serietà, stanno partecipando alle varie attività previste e proposte dal progetto.

“E’ stata una ricca mattinata all’insegna della condivisione. Abbiamo avuto l’opportunità di conoscere la vostra realtà scolastica, ammirare l’egregio lavoro da voi svolto e provare la vostra proverbiale ospitalità”. Sono queste le parole con cui si è concluso l’intervento di HalilKinali, ideatore e promotore del progetto.

Pienamente soddisfatta per la riuscita dell’evento e per l’eccellente lavoro di squadra la Dirigente Scolastica Dott.ssa Celestina D’Alessandro: “Grazie a questo progetto la nostra scuola ha avuto l’occasione di fruire del Museo Diocesano e del Codex in maniera diversa, progettando lezioni e attività all’interno delle sale espositive e facendo sì che l’eredità culturale diventi strumento didattico operativo per la crescita dei nostri alunni.”

E’ stata dunque un’occasione per tutti per relazionarsi e conoscere persone, lingue e culture diverse in un clima di collaborazione, cooperazione, gioia e coinvolgimento reciproco.

 

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy